• testata_geometritaranto

Home

Pubblicazioni in applicazione degli OBBLIGHI DI PUBBLICITA’, TRASPARENZA E DIFFUSIONE DELLE INFORMAZIONI di cui D.L. 33/2013 e L. 190/2012​

Il Decreto Legislativo 14 marzo 2013 n° 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicazione, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni” ha definito il principio generale di Trasparenza introducendo nuovi obblighi per :

– le pubbliche amministrazioni (art. 2-bis, co. 1);
– altri soggetti tra cui enti pubblici economici, ordini professionali, società in controllo ed enti di diritto privato (art. 2-bis, co. 2);
– altre società a partecipazione pubblica ed enti di diritto privato (art. 2-bis, co. 3).

In particolare l’obiettivo del legislatore è quello di rendere totalmente accessibili le informazioni che riguardano l’organizzazione, l’attività, l’utilizzo delle risorse e il corretto perseguimento delle funzioni istituzionali della Pubblica Amministrazione intese come «tutte le amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modificazioni, ivi comprese le autorità portuali, nonché le autorità amministrative indipendenti di garanzia, vigilanza e regolazione» (art. 2-bis, co. 1, d.lgs. 33/2013).
In questo Portale della Trasparenza saranno pubblicate progressivamente tutte le informazioni previste dal Decreto Legislativo n. 33cosi come modificato dal decreto legislativo 25 maggio 2016, n. 97, «Recante revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza, correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, ai sensi dell’articolo 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche».

Informativa : GLI UTENTI SONO PERSONALMENTE RESPONSABILI SUL CORRETTO USO DEI DATI PERSONALI PRESENTI NEI DOCUMENTI PUBBLICATI, TENENDO CONTO CHE GLI STESSI SONO RIUTILIZZABILI SOLO ALLE CONDIZIONI PREVISTE DALLA NORMATIVA VIGENTE SUL RIUSO DEI DATI PUBBLICI (DIRETTIVA COMUNITARIA 2003/98CE E DECRETO LEGISLATIVO 36/2006 DI RECEPIMENTO DELLA STESSA) IN TERMINI COMPATIBILI CON GLI SCOPI PER I QUALI SONO STATI RACCOLTI E REGISTRATI E NEL RISPETTO DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (provvedimento Garante Privacy n.243 del 15.05.2014)